I POTERI BENEFICI DELL’ALLENAMENTO IN ACQUA

“Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua” (Loren Eiseley)

Spesso l’acqua viene considerata un elemento comune e banale tanto che e se ne dimenticano i benefici! Non solo l’acqua è fondamentale per l’idratazione del corpo (che è composto per il 60% di liquidi), ma è anche ottima per mantenersi in forma.

L’allenamento in acqua più conosciuto e praticato è l’acquagym. L’acquagym non è altro che la classica ginnastica che solitamente si fa il sala corsi, l’unica differenza è che ci si allena dentro la piscina o al mare, sempre più spesso infatti, si vedono in estate centri balneari che organizzano corsi di acquagym in mare, questo perché è uno sport adatto veramente a tutti e allo stesso tempo è divertente! Grazie all’acqua (che sostiene la colonna vertebrale) evitiamo di gravare sulle articolazioni e sulla schiena, per questo è un’attività perfetta anche per le/gli over 50 e per le donne in gravidanza. Inoltre non è necessario saper nuotare, perché si tocca! Infatti si salta, si corre, si pedala…si compiono gli stessi gesti della ginnastica aerobica normale, ma con l’ aiuto dell’acqua!

acquagym2

L’acqua infatti è davvero magica perché permette di migliorare l’elasticità del movimento, potenziare i muscoli, combattere la ritenzione idrica, migliorare la circolazione e snellire i punti critici (scopri gli orari dei nostri corsi in acqua).

Ma vediamo più nel dettaglio tutti questi benefici, ricordandoci sempre che bisogna praticare con costanza per poterli ottenere!

 

PERCHE’ FARE ACQUAGYM?

 

1.PER DIMAGRIRE

Woman in action in aqua aerobics with dumbbells

Fare attività sportiva in acqua fa lavorare più intensamente la muscolatura, perché l’attrito  “impedisce” i normali movimenti, facendoci fare più fatica, senza però sudare. Inoltre questo attrito agisce come un massaggio che  aiuta a sciogliere il grasso in eccesso.

Si calcola che in media un’ora di acquagym si perdano dalle 300 alle 400 calorie, perché appunto lo sforzo che compiamo è maggiore, ma la sensazione di sforzo è minore perchè in acqua il corpo pesa meno, evviva!. Inoltre questa attività previene l’ipertrofia muscolare, ovvero non corriamo il rischio di aumentare troppo la massa muscolare, stimolando invece l’allungamento dei muscoli.

 

2.PER CONTRASTARE LA “BUCCIA D’ARANCIA”

Tutto ciò che trascuri diventa di qualcun altro…tranne la cellulite!acquagym

Basta soltanto una camminata nell’acqua per riattivare la circolazione linfatica e drenare i liquidi in eccesso. Inoltre l’attrito dell’acqua agisce come un idromassaggio: muovendoci facciamo spostare anche le masse d’acqua che fanno pressione sul nostro corpo, rimodellandolo. Le gambe sono la parte che più trae benefici, ma vengono rassodati, in realtà, anche seno e pancia.

 

3.PER RIATTIVARE LA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA

Il movimento dell’acqua aiuta (oltre alla circolazione linfatica) anche quella sanguigna. Spesso si riduce il senso di stanchezza e di gonfiore alle gambe (grazie anche al massaggio dovuto all’attrito dell’acqua)  e i difetti causati da una cattiva circolazione, come ad esempio le vene varicose.

 

4.PER LA NOSTRA SCHIENA

L’acquagym nasce come ginnastica riabilitativa, in particolare per l’artrosi perché appunto favorisce l’attivazione delle articolazioni. Inoltre, come accennato, è uno sport molto sicuro perché l’acqua sostiene la colonna vertebrale.

acquagym3

I fisiatri dell’università di Malaga ne hanno dimostrato i benefici per quanto riguarda il mal di schiena conducendo uno studio su una sessantina di pazienti affetti da lombaggine. Il programma consisteva in uno corsa profonda in acqua per tre volte alla settimana e per tre mesi. Il gruppo di persone che integrava la fisioterapia classica con l’acquagym ha ottenuto miglioramenti molto più evidenti (anche a livello mentale) che duravano oltre un anno dopo l’ultima sessione di acquagym.

Dunque prima di imbottirti di antidolorifici per il comune mal di schiena (di cui soffrono soprattutto le persone di mezza età causa anche uno stile di vita troppo sedentario!) vieni a provare l’effetto terapeutico dell’acquagym!

 

QUALI CORSI IN ACQUA SCEGLIERE?

Ciò che distingue i diversi corsi in acqua è solitamente l’intensità dell’allenamento. L’acquagym classica permette un moderato lavoro cardiovascolare e di tonificazione, così come l’acquatone, che serve principalmente a rassodare i muscoli.acquagymmm L’Acquaerobic è invece una lezione maggiormente “coreografica” e ha un’intensità a livello cardiovascolare più alta. Tutti i corsi comunque hanno gli stessi “poteri” benefici di cui abbiamo parlato, grazie alla nostra cara amica acqua.

Un’ultima considerazione sul perché praticare ginnastica in acqua: è divertente! Puoi muoverti a tempo di musica senza sudare eccessivamente, ed è ovviamente un’occasione per “fare gruppo” e socializzare. Inoltre dall’acqua si traggono benefici anche per la psiche…come si suol dire

“mente sana in corpo sano”!

happy girl in water on aqua noodles

 

 

 

 

 

 

 

FONTI:

http://dieta.pourfemme.it/articolo/acquagym-benefici-calorie-perse-ed-esercizi-bruciagrassi/8281/#refresh_ce

http://www.corriere.it/salute/reumatologia/12_aprile_20/acquagym_male_schiena_valetto_abf779ac-8a0a-11e1-a379-94571f4a698e.shtml

http://www.deabyday.tv/sport-e-fitness/dimagrire-e-tonificare/video/1749/Acquagym–esercizi-per-la-circolazione.html

http://www.benessere360.com/acquagym-benefici.html

http://www.anagen.net/acq.htm

http://www.mondobenessereblog.com/2010/03/25/l%E2%80%99-acquaerobica-per-ritrovare-la-forma-per-combattere-la-cellulite-la-ginnastica-in-acqua-l%E2%80%99-alternativa-alla-palestra/

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *